tvd-s06-banner

The Vampire Diaries: Recensione 6×18: I Could Never Love Like That

Tra me e The Vampire Diaries non scorre buon sangue, quindi immaginate quando scelgono di fare una pausa ogni 3×2.. non mi ricordo nemmeno che devo vedere l’episodio! Sarà che dopo la notizia sull’abbandono di Nina, non sono così entusiasta di continuarlo. Strano, poiché questa stagione mi sta convincendo maggiormente rispetto alle precedenti (4 & 5). Tuttavia, questo episodio è stata la noia epocale. Non fraintendetemi, ma io l’ho trovato eterno, non finiva più! Ok, alla 6×18 vi siete decisi di dare un pizzico di storyline a Enzo e URRA’, per carità.. ma io odio questi flashback così noiosi.

Si, amo i flashback quando si tratta di quei gnoccoloni di Damon & Stefan, ma quando si tratta della zoccolaggine della madre dei Salvatore.. poco me frega, per farvela breve. Che poi io vi avevo avvisati: mai fidarsi di una madre che abbandona i suoi figli, ritrovata in un mondo prigione dove avete scelto di mandare quel gnoccolone di Kai. Che noia, pensate un po’ la notizia sconvolgente: da lupi/vampiri ora si può diventare vampiri/streghe.. ma l’opzione vampiri e basta esiste ancora, oppure è diventata rara?  Che poi la Pleccona si fraintende sempre: si può salvare un uomo dalla tubercolosi, ma non si può salvare una donna col cancro.. non fa una piega!

Mentre io mi riempio di face palm, devo dispiacermi per il poco coinvolgimento dei Delena. Insomma, non si sarà messa in testa di rovinarmeli? Le scene sono così vuote.. ma sono solo io? Non li vedo più come una volta, ma è una sensazione recente.. sarà che a me piace soffrire! Infatti non ho potuto che amare, ancora una volta, i miei Stefan & Caroline. Caroline sta diventando una delle protagoniste indiscusse e finalmente ha un ruolo tollerabile. Ahimè, cosa ha rovinato le scene tra i miei beniamini? L’arrivo dei due personaggi più inutili dell’esistenza umana: Tyler & Matt. Credetemi, se dovessi scegliere il più irrilevante per questo show, mi troverei seriamente in difficoltà.

Come mi aspettavo, in questo episodio hanno voluto calcare i desideri di Elena. Tutti sappiamo quanto le manca essere umana, quindi ormai mi pare ovviamente ovvio che prenderanno quella strada. Io ovviamente sono in rifiuto più totale, perchè TVD senza l’amore e la passione dei Delena, che sono l’apice dello show, è pressoché inutile. Ripeto, mi piace soffrire, ma non al tal punto di veder sparire la nostra protagonista! Tornando all’episodio, non vedevo l’ora che finisse. Mi sento di farlo passare solo per Caroline, ripongo le mie vane speranze nel prossimo!

Voto 6

[banner]

Commenti disabilitati su The Vampire Diaries: Recensione 6×18: I Could Never Love Like That