Weekly Top 5: 5 attori che portano sfiga alle serie tv in cui recitano

Era da un po’ che volevo scrivere questo articolo e mi è sembrato il titolo giusto per riaprire la rubrica dopo un periodo di pausa abbastanza lungo! Ora, avrete tutti sicuramente notato che spesso nelle serie tv statunitensi gli attori che girano sono più o meno sempre gli stessi, alcuni sono come il prezzemolo e li troviamo ovunque (come Maya di Pretty Little Liars), ma personalmente ho anche notato che alcuni attori non beccano mai la serie tv giusta e fanno sempre flop…o saranno loro che portano sfiga alle serie tv alle quali partecipano? Qui i 5 attori che mi sono principalmente rimasti impressi come portatori di “malocchio”:

5) Il quinto posto se lo aggiudica Autumn Reeser, che ha impersonato Taylor in OC. Sfido chiunque a dirmi che inizialmente non ha odiato quel personaggio con tutto il cuore! Dai, era insopportabile…si sarà anche messa con Ryan alla fine della serie, ma c’è da dire che il declino di OC per me è iniziato con la terza stagione, fatalità quando è entrato in scena il personaggio di Taylor. Coincidenze? Io non credo. E se non bastasse questo, dopo OC è riapparsa in No Ordinary Family, serie tv carina su una famiglia che acquisiva dei superpoteri dopo un incidente. Ovviamente cancellata dopo la prima stagione. Oltre a questi ruoli ha fatto solo delle comparsate in altre serie tv, e forse è stato meglio così!

4) Shannon Lucio: anche lei reduce di OC e anche lei è stata una delle ragazze di Ryan, nonché sorella di Kirsten, sto parlando proprio di Lindsay! Ok, a OC forse non avrà portato troppa sfortuna, ma anche lei come personaggio era anonima e petulante, non mi piaceva per niente (infatti l’hanno fatta fuori in poco tempo). Dopo OC l’ho rivista in The Gates, che mi piaceva come telefilm, ma è stato ahimè cancellato dopo la prima stagione…e incolpo Shannon e il suo personaggio inutile per questo! (giusto per trovare un capro espiatorio a caso) Per il resto so che ha avuto un ruolo ricorrente in Prison Break (che purtroppo non ho mai seguito) e solo altre comparsate di poco conto come in Castle…ah dimenticavo: lei è quella per cui George O’Malley è morto, la tizia che stava per essere presa sotto dall’autobus. Odiamola tutti assieme intensamente solo per quel suo piccolo ruolo malefico in Grey’s Anatomy!!!

3) Il gradino più basso del podio se lo aggiudica Ron Livingstone, che io ricordo come il fidanzato più fastidioso e petulante di Carrie in Sex and the City, cioè Jack Berger. Inizialmente lo adoravo, lo ammetto: carino, gentile, simpatico, scrittore come Carrie, insomma potevano essere la coppia perfetta se non fosse che lui ha iniziato a farsi mille paranoie peggio di una donna per poi lasciare Carrie con un post-it…un post-it! Ricordo ancora quella puntata come una delle mie preferite (forse proprio anche per il fatto che finalmente Jack se ne era andato fuori dalle scatole). Quindi se devo trovare un periodo di Sex and the City che non mi è propriamente andato a genio forse è proprio quello in cui c’è Berger, credo siano state le uniche puntate di quel telefilm che mi hanno annoiato. Ma oltre a questo ruolo ricorrente Ron è stato protagonista di un’altra serie tv ambientata nello spazio, Defying Gravity, in cui impersonava un astronauta. Ovviamente serie tv cancellata dopo una stagione e personaggio alquanto fastidioso fin dal primo episodio. Mi dispiace ma non lo reggo!

2) Kristoffer Polaha: lui si merita il secondo posto perché l’ho visto come personaggio principale addirittura in 3 serie tv che non hanno avuto quasi per niente successo! Partiamo con Life Unexpected nel 2010: mi piaceva abbastanza quel telefilm anche se non l’ho seguito dall’inizio alla fine assiduamente…comunque era il padre di una ragazzina che era stata data in adozione e dopo essere cresciuta aveva ricontattato i genitori biologici perché non aveva una famiglia con cui vivere. Storia alquanto triste tra l’altro! Però la serie è stata cancellata dopo sole 2 stagioni per un totale di 26 episodi…miseria insomma! Passiamo poi a Ringer, nel 2011: sinceramente non ricordo che ruolo avesse perché quel telefilm mi ha veramente fatto schifo e si è meritato la cancellazione dopo una sola stagione, se poi vai anche ad assumere Polaha te la sei proprio cercata; e concludiamo poi con Made in Jersey nel 2012, che a differenza di Ringer mi piaceva molto! Qui aveva la parte di un avvocato, e forse se le cose fossero andate avanti avrebbe anche avuto un flirt con la protagonista ma, chi lo sa! Quella serie è durata veramente troppo poco…magari c’era qualcuno che portava sfiga??? Dopo quel ruolo comunque non l’ho più visto, anche se a fine aprile inizierà una nuova serie tv dove avrà un ruolo da protagonista, Backstrom…almeno questa durerà più di una stagione?

1) Il primissimo posto se lo aggiudica una donna, Skyler Samuels (mi dispiace metterti al primo posto perché hai proprio un bel nome, però porti davvero sfiga). Lei aveva un ruolo da protagonista in ben due serie tv che sono state cancellate dopo una sola stagione: The Gates e The Nine Lives of Chloe King. E si merita il primo posto anche perché come attrice non mi piace, c’è poco da fare! Tra l’altro su The Gates ha anche quasi ucciso uno dei miei personaggi preferiti con un bacio quindi la odio abbastanza per questo (soprattutto perché non saprò mai come è andata a finire). Pure lei come Polaha sta per iniziare a recitare in una nuova serie tv, Scream Queens, che spero non venga cancellato dopo la prima stagione perché pare promettente, e ci saranno anche Lea Michele e Abigail Breslin che io adoro! Quindi Skyler vedi di non portare ancora sfiga eh…mi raccomando!

E anche questa classifica è andata, come al solito se vi vengono in mente altri attori ancora più pieni di iella o se non siete d’accordo con qualcosa fatecelo sapere con un commento!!! 😉

Rubrica a cura di Anna Nicoli

[banner]
Commenti disabilitati su Weekly Top 5: 5 attori che portano sfiga alle serie tv in cui recitano