Lo so, ho saltato la recensione di settimana scorsa e mi sento veramente in colpa. Il fattaccio è, che con questa 3B di Once Upon a time, gli autori mi stanno facendo arrabbiare come non mai. Concentriamoci però sulla puntata di questa settimana, che mi ha regalato face palm continui! Parto subito dicendo che questa puntata non mi ha trasmesso praticamente nulla, tranne che per qualche momento molto intenso. Metto subito le mani avanti: Hook può piacere oppure no, può commuovere oppure no, ma a me non trasmette nulla di tutto ciò. Vedete, ho qualche problemino di fondo con le puntate Hook-centriche, non riesco proprio a digerirle! Alt, a me in passato questo personaggio piaceva molto, ma in questa puntata ho trovato alcuni punti che proprio non mi sono piaciuti!

Il problema di questo episodio è lo spessore praticamente nullo dato a due personaggi che potevano essere approfonditi con più dettagli: Barbanera & Ariel. Insomma, non so voi ma io ero così curiosa di vedere questi due protagonisti e gli autori si sono anche impegnati molto per trovare chi interpretasse Ariel, per poi cosa? Tre puntatine e il lieto fine immediato. Insomma, il mondo di Ariel? Non mi date nemmeno una chicca? Ebbene, questo mi ha lasciato un po’ interdetta diciamocelo. Barbanera invece? Nemmeno un minimo cliffhanger, una soddisfazione, niente! Due battute e buttato in mare! Ma io dico, perché sfruttare i personaggi in questo modo? Non mi piacciono proprio questi schemi, io il telefilm lo vedo per questioni di trama lineare, non affrettata.

Ovviamente questo è solo il mio pensiero, già vi vedo lanciare cose contro il pc e imprecare come se fossi pazza ma ahimè mi manca il vecchio show della season 1. Parliamo invece di Hook, che sacrifica il vero amore della sirenetta per un pezzo di legno! Insomma, lui non era quello che provava feelings per Emma? Oppure la barca è meglio delle donne? Troppi pensieri contrastanti! Lo so, è stato fatto per capire il suo cuore spezzato bla bla, però suvvia! Vedere un uomo che si comporta così e poi… non condivido ecco. Prima di scrivere questa recensione ho anche letto sgomento da parte delle Capitan Swan, come se fosse capitato qualcosa di sconcertante. Avete visto Ouat negli ultimi tre anni?

Sappiamo benissimo come si svolgerà l’intera vicenda! Zelena ha praticamente assicurato un finale Capitan Swan in questo modo, i due si avvicineranno come se si amassero da sempre e Neal sarà solo un velato ricordo (ma perché è morto? Hanno dato più importanza alla morte della fata Turchina a momenti). Vedo tutte le vicende parecchio forzate, e parecchio scontate poi nel loro svolgimento. Tremotino & Hood sono state secondo me gravi mancanze dell’episodio, nonché Belle che invece di disperarsi per il suo amore si mette a fare la cassiera. In tutto ciò Mulan, Aurora, Filippo e Ruby? Sono a prendere il sole?

Mi mancano i vecchi schemi di questo telefilm, il vero OMG, il vero fiato sospeso con tanto di malvagità alla Evil Queen! A proposito, avevo accennato all’inizio della recensione scene piacevoli e parlavo giustamente dello SwanQueen. Ho ADORATO alla follia Regina che insegnava a Emma la magia, mancava solo Tremotino per completare l’opera! Però Emma ha veramente poca sicurezza di sé, dopo tre anni non ha ancora capito le sue capacità, e dire che sei la Salvatrice, ormai dovrebbe averlo messo nella tua testolina no?

A parte ciò ho trovato inutili come sempre i personaggi di Charming & Snow, però piacevole la scena finale. In conclusione episodio che non mi ha per nulla entusiasmato, punti di vista pace & love.

P.S. Ma se dopo tutto sto casino Hook è riuscito a riprendersi la barca.. ora dove cavolo è?

Vediamo il promo del prossimo episodio:

Commenti disabilitati su Once Upon A Time: Recensione episodio 3×17: The Jolly Roger