Faking It: Recensione 2×13: Future Tense

Anche questa settimana, Faking it è tornato con una puntata carinissima e un pochino straziante. Devo ammettere però, che questa seconda parte di stagione ha qualcosa che non mi convince. Ovvero, è sempre una serie divertente, scorrevole e piacevole, però.. forse mi mancano gli schemi della prima stagione! Tuttavia, con questa 2×13, si è segnata la fine della storia tra Reagan & Amy. Io essenzialmente non le shippavo, chiamatevi crudele, tuttavia mi è dispiaciuto lo stesso per loro. Anche se il motivo l’ho trovato abbastanza banale, nonché influenzato da Karma.

Io capisco che Amy voglia andare al college, ma dubito fortemente che abbia preso questa decisione per se stessa. Karma la influenza fin troppo e si comporta da vera egoista. L’estate senza Amy? Anche no! E, sorpresa delle sorprese, riesce a convincere Amy ad abbandonare Reagan e il tuor con un video dell’infanzia. Ma suvvia, a chi vuoi darla a bere? E poi magari ti lamenti dei sentimenti che nutre Amy nei tuoi confronti. Ma sicuramente ora Karma vorrà far accoppiare Amy con Felix e convincerla che la fase lesbo è solo di passaggio, ci scommetto quello che volete! Si vede che mi sta antipatica Karma, non è vero? Ormai non ne faccio un segreto.

Ma chiudiamo la parentesi sulle nostre due protagoniste e parliamo, ovviamente, della mia Lauren. L’ho adorata, come sempre. Nel momento in cui ha letteralmente mandato a fanculo la consulente (?) del college, volevo correre ad abbracciarla. Lauren non accetta favoritismi per la sua diversità e, allo stesso tempo, ha bisogno di piacere alla gente per quello che è. Non a caso corre dal nostro Theo, quanto mi mancavano insieme! Anche se secondo me non si può urlare al ricongiungimento ufficiale, ma per quanto li shippo sono pronta a perdonare Theo. Anche se ci vuole una facciazza tosta per fare quello che ha fatto alla mia Lauren, però sta dimostrando pian piano quanto ci tiene a lei.

In secondo piano, anche questa settimana, Shane. Duke lo sta cambiando, e quel “Ti amo” è stato la dimostrazione essenziale. Shane si comporta da geloso morboso nei confronti di Duke, quindi è forse realmente innamorato, ma questo lo cambia un po’ nel profondo. Insomma, noi siamo abituati allo Shane che si fa un ragazzo diverso al giorno, a quello che non nega un apprezzamento a nessuno. Fa un pochino strano vederlo sotto l’effetto dell’amore! Sicuramente farà qualche cazzata, me lo sento. Liam invece, continua ad essere parecchio trasparente. Ridatemelo in tutta la sua natura, vi ringrazio in anticipo. Non ho potuto far a meno però, di provare un senso di fangirling totale nella scena finale tra Karma & Amy, concedetemelo. Tutti questi avvenimenti, cosa porteranno nella puntata di settimana prossima? Non vedo l’ora di scoprirlo!

Voto 7

[banner]
Commenti disabilitati su Faking It: Recensione 2×13: Future Tense