Witches of East End: Recensione episodio 1×01: Pilot

Witches of East End: Recensione episodio 1×01: Pilot

Quanto segue, è semplicemente il mio parere sull’episodio.

Witches of East End narra le vicende di tre streghe: Joanna, Freya e Ingrid. Joanna è la madre di Freya e Ingrid, le quali, non sanno di avere poteri magici. II primo episodio si apre sicuramente sotto le aspettative dei lettori, con l’intrusione di un nuovo personaggio: Wendy, la zia tutto pepe. Anche lei è una strega, con la capacità di trasformarsi in un gatto.

Non si può dire che Wendy sia un personaggio sgradito, anzi animerà la vita delle tre streghette! Ma cosa c’è di sbagliato in questo pilot? Forse tutto, forse niente. Io da lettrice del primo romanzo, sono rimasta sconcertata. Le differenze del libro sono tante, forse troppe, tant’è che mi verrebbe da rinominare la serie: “Tre streghe e un gatto”. Procediamo con ordine. Freya, così diversa e così insicura! Come rovinare un personaggio! Insomma, nel libro è così piena di s’è! Non si tira indietro su nulla, e soprattutto mantiene segreta la relazione con Killian. Un Killian, che richiama sicuramente The vampire Diaries! E poi c’è la casa: con le sue vicende familiari, con le sue scelte dei dialoghi, che sono uno “scopiazzamento” eccessivo a “Streghe”. Ho trovato tutto ciò privo di originalità! Ingrid, l’unica delle tre che si salva. Così piena di humor, elettricità.

Credo diventerà il mio personaggio preferito. Joanna, non mi fa né caldo né freddo. E’ per me un personaggio irrilevante. Wendy d’altro canto, credo l’apprezzerò a poco a poco, non essendo presente nel romanzo. Passiamo agli squallidi effetti speciali, così mediocri! Il demone sembrava un lupo mannaro schiacciato da un camion! Guarda caso, ha anche gli occhi verdi!

Altre note dolenti:

Assenza completa della magia. Stiamo vedendo un telefilm sulle streghe o Quattro chiacchere col gatto? L’originalità, come ho scritto sopra, sembra un mix ritrito di Streghe, Eastwick e quant’altro. La trama: BANALE (il titolo “Pilot” dice tutto). Un segreto, una maledizione, poteri.  Non so a voi, ma a me ha annoiato. Ho trovato l’episodio lento, privo di cose interessanti. Tranne il pettorale ci s’intende!

Un pilot che mi ha lasciata sconcertata, aspetto comunque il secondo episodio, sperando ingrani con qualcosa di più originale.

Voto: 5

Irene

Precedente Once Upon a Time: Recensione episodio 3x02: Lost Girl Successivo The Originals: Recensione episodio 1x02: House of the Rising Son