GREY’S ANATOMY: Come è iniziata questa quindicesima stagione?

GREY’S ANATOMY: Come è iniziata questa quindicesima stagione?

Il nostro medical preferito è tornato, dopo una stagione che mi aveva lasciato alquanto schifata. Non avevo buone aspettative per questa quindicesima stagione, tuttavia, questi primi tre episodi, mi hanno abbastanza soddisfatta. Partiamo dal principio: l’ingresso di nuovi personaggi come Link (che noi tutti ricorderemo per Luke di Oc), ha sicuramente ricordato Callie. Una Callie al maschile, palesemente copiata. Tuttavia il personaggio di Link non mi dispiace. E’divertente, ironico e sa il fatto suo. Meredith è sempre alla ricerca ossessionata dell’amore. Dopo la morte di Derek non vuole morire da sola e ritrovare quella serenità che le manca. E non ha tutti i torti, diciamocelo! Meredith è ben pronta a tornare in sella, ma sarà ben difficile vederla a fianco di qualcuno. Non voglio che Meredith resti sola, sia ben chiaro, ma è una cosa che non riesco a superare (Derek). 

Alex si gode la luna di miele. E’così bello vederlo felice e spensierato al fianco di Jo. Una Jo brillante, che trova sempre nuovi spunti per la medicina di oggi giorno. Certo, lei e Meredith formano una coppia fenomenale, ma non sempre le cose vanno come vogliamo. Tornando ad Alex, finalmente abbiamo ottenuto una gioia per luI! Finalmente è diventato capo, riuscirà a gestire questo compito? I suoi inizi non sono di certo tra i migliori, considerando ha speso tutti i soldi dell’ospedale, ma del resto noi lo amiamo proprio per questo! Vai Alex, sei tutti noi! Si sente però la mancanza della mia April, uno dei miei personaggi preferiti. Continuo ad odiare questo accoppiamento tra Jackson e Maggie, tuttavia il Karma è sempre pronto a colpire.

Jackson ricorda subito April ed è pronto a ricordarcela in ogni momento della giornata, soprattutto per la sua fede. Jackson non è mai stato credente, ma dopo il miracoloso salvataggio di April, è costretto ad affrontare un viaggio nella sua coscienza e così anche con Maggie stessa, allontanandosi momentaneamente da lei. Certo, sicuramente la cosa non durerà poi molto, ma è sicuramente una piccola soddisfazione personale! Per quanto riguarda i nostri altri beniamini, abbiamo una Miranda sempre pronta all’agguato. Non aspetta un momento per rubare Jo a Meredith, così come non riesce a stare alla larga dal lavoro di capo di Alex. E’ la solita Miranda, che ha sempre bisogno di prendersi cura dei suoi cuccioli.

Richard invece, si ritrova lontano da sua moglie. E’ costretto ancora a combattere con i demoni del suo passato, così come sta facendo anche Amelia. Tuttavia Amelia è pronta a riabbracciare la felicità con Owen. Un Owen che non sa però di aspettare un figlio da Teddy.. cosa invece che sa Maggie. E qui Beautiful ci fa un baffo! Teddy tuttavia non ci mancava sicuramente. Questo ritorno non era a mio avviso assolutamente necessario, considerato che la signorina era utile solo ai tempi di Cristina. Quindi vedremo come tratteranno questa storyline. Nonostante tutto, devo ammettere che questi primi tre episodi di Grey’s Anatomy, mi hanno coinvolta con una leggerezza inaspettata. Certo, siamo ancora ben lontani dall’amore folle che ricordiamo delle scorse stagioni, ma apprezzo lo sforzo. Ho deciso di non recensire questa stagione, ma di darvi un aggiornamento di quello che penso ogni due o tre episodi, almeno avrò qualcosa in più da dirvi. Fatemi sapere cosa ne pensate voi di questo inizio di stagione!

Voto 7