The Vampire Diaries: Recensione episodio 5×15: Gone Girl

Avete presente come ci si sente quando muore il vostro personaggio preferito? Beh, io sì. Sapete, The Vampire Diaries non è l’unico telefilm ad avermi fatto questo scherzetto, e con mia invana speranza, speravo di non subire tale tragedia un ulteriore volta. Ma si sa, gli autori implorano la tragedia, facendoci gioire o piangere. Lo sappiamo tutti: Katherine Pierce è stata una donna tanto odiata quanto amata.

Ahimè, io facevo parte del team Kath. La amavo in tutte le sfaccettature. E’ vero: era una stronza e una manipolatrice, ma anche lei aveva un cuore. Prendiamo ad esempio la scena con Nadia, che segna un’ennesima perdita per questo telefilm. Ricorderemo, dalla puntata precedente, l’inutile Tyler compiere qualcosa per farsi odiare ancor di più: usare i denti per mordere. Lo sappiamo bene, il morso dei licantropi è letale, e fuorché il tuo migliore amico non si chiami Klaus Mikaelson, tutto per te è perduto. Kath & Klaus non sono di certo migliori amici, quindi come potrà salvarsi la nostra Nadia? Ma perché salvarla, quando possiamo compiere la più grande tragedia di tutte? Perché sbarazzarci solo di un personaggio quando possiamo fare una dolce doppietta? E cosa chiedere di meglio se non madre e figlia?

Eccomi qui quindi, a scrivere una delle recensioni per me più tristi e difficili, a condividere con voi questa tristezza incolmabile e a scrivere di getto tutto quello che penso. Certo, sarà un commento un po’ prevalente data la situazione.. ma cercherò di distribuirlo come posso. No, scherzavo. Parlerò di Katherine Pierce per tutto il tempo, perché tutto ciò è inevitabile. Lei, la donna che ha combattuto le lotte più difficili e inimmaginabili. Lei, che è scappata per cinquecento anni, ma che ora non può più nascondersi.  E’ ora di affrontare tutti, è ora di dare l’addio a quelli che per lei sono stati amici/persone da sfruttare.

Mentre Damon gioca al piccolo chirurgo sexy, mentre Tyler capisce di essere inutile per il cast e mentre Bonnie è gelosa di una biodnina e inutile comparsa, Kath è disperata. “Sono qui per vedere mia figlia”  è così che fa la sua entrata, rimarcando il concetto che tanti di noi non hanno capito. Nadia rimarca i concetti che pensa la maggior parte dei fan, facendoci capire però il suo cambiamento nel corso della storia: “Lei è una bugiarda. Lei è un’assassina. Lei manipola le persone. Lei tradisce. Lei farebbe di tutto per sopravvivere.” Come darle torto? Beh, non sbaglia a dire queste parole, sono la verità. Quello che ruota intorno a Kath è una menzogna, un’errata costruzione da parte degli autori della serie. In questa quinta stagione hanno provato in tutti i modi a farla odiare dai fan, soprattutto anche a causa della fantomatica scena Delena.

Io sono una Delena sfegatata, ma continuo ad amare questa dannata stronza. Così divertente, sui tacconi alti e le sue battutine, i suoi scopi epici, i suoi bagni nella vasca da bagno, lei ci mancherà, procurerà un immenso vuoto in questa serie tv. La dolcezza che emerge nella scena con Nadia mi ha dato il colpo di grazia: “Buonanotte, Nadia. Dormi bene.”

Come se non bastasse, non poteva mancare il fantomatico addio alla Kath. Grazie davvero, mi state rendendo tutto molto facile. Ancora una volta mi hanno fatto cambiare idea su Stefan. In queste ultime puntate l’avevo lodato, sostenuto e ammirato, ammettendo quanto era cambiato il suo personaggio! Mi sono dovuta ricredere, ancora una volta! Perché Stefan è quello che pone fine alla nostra Kath, dopo tutto quello che c’è stato, dopo tutto quello che hanno passato. Hanno avuto dei momenti stupendi nelle ultime puntate, per poi non considerare l’addio che c’è stato tra di loro. Nemmeno una parola, nulla. Ti ama, si è presa un po’ la vita come voleva, godendosi il momento e tu cosa fai? Nulla, rimani impassibile e la pugnali. Stefan, il tuo ruolo d’ora in avanti l’apprezzerò solo quando parlerai di Damon. Anche considerando quanto “tu” ti sia dimostrato un bravo fratello in queste ultime puntate.

Ma non temete, Kath non se ne uscirà di scena così facilmente, senza un asso nella manica, perché non è da lei. Elena è tornata, ma in circolo ha qualcosa di letale, qualcosa con cui dovrà fare i conti. E quindi no, se io non posso avere Stefan.. non lo avrà nessuno! Non rivedremo più la nostra Kath, notizia confermata anche dai nostri autori, ma io la ricorderò sempre così:

“Please, I’m Katherine Pierce. I am survivor.”

Voto 8

Irene

The Vampire Diaries và in pausa, appuntamento al 20 Marzo!

[banner]