Pretty Little Liars: Recensione 7×04: Hit and Run, Run, Run

Ragazzi, mi sto seriamente preoccupando. E’ la seconda volta che mi piace una puntata di Pretty LIttle Trash. Probabilmente sono stata colta da un malore improvviso, oppure Marlene ha deciso di usare finalmente la capoccia…naah! Impossibile! Ma guardiamo in faccia la realtà, finalmente iniziamo a non buttare nel cesso gli episodi e sono ben felice di non dovermi lamentare sempre… naah! Voglio lamentarmi dai, altrimenti come faccio ad essere ironica? Non ci riesco! Tornando a noi, in questo episodio sono successe molteplici cose – no sense – ridicole, che sono comunque riuscite a catturarmi, quindi mi sto chiedendo se non inizio ad avere dei problemi mentali!

Partiamo comunque dal principio. Scopriamo le liars e la loro munizione di pale. Ebbene sì, d’altronde chi non ha una collezione di pale nel bagagliaio della macchina? Non era Spencer l’amica delle pale? Ma le liars d’altronde sanno come seppellire un cadavere e sanno come prendere un cartellino al primo colpo dalla terra… WOW. Alison è diventata un cane? Ha un fiuto selvaggio? Si è tramutata in Pepe? Non c’è dato saperlo, sta di fatto che ogni cosa è possibile in Pretty Little Trash. Elliott – per ora – è morto e la JesseGa dei poveri ha preso il suo posto per badare ad Alistronz.. di meglio in peggio insomma. Ma Alistronz confessa in primis di non aver ucciso Cece e di voler solo essere una Zoccolentis in tutto e per tutto. D’altronde, è sempre lei che ruba i ragazzi alle sue amiche, come appurato nel flashback di oggi.

Ma in questa puntata qualcuno riesce a superare la Zoccolentis dei poveri. Si Spenporca, sto parlando di te, che non riesci a trattenerti a fare la spesa. Capisco che nel tuo carrello ti sia presentato il giardiniere di Marissa Cooper, che lo da a cagne e cagne, ma datti un attimo di contegno. Alla fine eri proprio tu a dire di amare Caleb, te lo ricordi? Caleb sicuramente non si è comportato in modo corretto con lei, ma Spencer non è stata da meno. Potevo difenderla settimana scorsa, dato la mancata sincerità di Caleb, che si è un pochino riscattata in questo episodio.. ma ora basta. Spencer si fa tutti quelli che passano, è inutile continuate a difenderla. Nelle statistiche, rimane la liars che si è baciata più ragazzi. C’è qualcosa di male? Assolutamente no. Ma evita di farlo se dici il giorno prima ‘ti amo’ al tuo ragazzo. Che hai tradito.

Anche Emilio riesce a comprenderti, dato che è sempre a caccia di fagiane. Quindi sì, hai scelto la persona giusta con cui confidarti. Emilio ormai è diventata la saggezza e l’intelligenza del gruppo, inizierei a preoccuparmi se fossi in voi. Aria e Hanna invece si confermano una coppia vincente, in tutto e per tutto. Pensate un po’, sono arrivate a scambiarsi il guardaroba. Hanna in questa puntata non solo ci dimostra di non sapersi fare una doccia, ma anche di star coltivando la Ariangite. Una malattia letale che porta a farti indossare capi leopardati e ciabattine di un tutto rispetto. Grazie Hanna, capiamo che ora dovrai portare un omicidio sulle spalle, ma vedi di rinsavire. D’altronde Aria, per tutta la puntata è quella che riesce a mantenere la calma, forse anche grazie alla mancanza di Ezra nei paraggi? Aria, non la dai a bere a nessuno, sappilo!

Ma non dimentichiamo poi il ritorno dal nulla di Jenna, che decide di farci un entrata di tutto rispetto. E’ ovviamente vedente e ci sente benissimo, quindi Hanna dovrai ritrattare le tue teorie. Jenna riesce a anche a prendersi per il culo da sola, con perle del tipo: “E’ stato un piacere vedervi” e casualmente non aspettiamo un secondo per coinvolgerla nelle cose losche di Elliott.. o come diavolo si chiami. Probabilmente aveva delle tresche anche con lui? Giocavano a mosca cieca insieme? Non c’è dato saperlo, ma come ovvio che sia sarà una cosa super trash, quindi aspettiamo aggiornamenti. In poche parole… a chi non piaceva Elliott? Solo a noi fan.

Voto: Allegria style gli gnomi della Loacker!

P.S. Ma il giardiniere di Marissa? Non lo sa che PLL è la sagra del pettorale? Attendiamo impazienti!

[banner]

Commenti disabilitati su Pretty Little Liars: Recensione 7×04: Hit and Run, Run, Run