C’eravamo lasciati con un finale struggente, incredibile, incommentabile..insomma, tutte le parole che vi vengono in mente. No, non mi sono ripresa dalla terribile morte di Davina, la rivoglio indietro e sto maledicendo gli autori in tutte le lingue! Andiamo a vedere cosa hanno combinato gli autori in questa puntata di Originals. Ho sentito un lieve calo d’interesse e qualità rispetto alla precedente, forse anche a causa di questo dannato raccolto, che inizia davvero a starmi antipatico. Marcel è afflitto, consumato dal dolore che prova per Davina, cerca di berci sopra rifilando battutine a Klaus.. le notizie quindi sembrano viaggiare in fretta! Ahimè, questi non sono i temi base di questa puntata, perché a dominare lo scenario c’è Papa come si chiami. Forse, proprio per questo, ho trovato l‘episodio meno interessante del solito. In quaranta minuti ci hanno raccontato la sua storia, anche quando va al bagno e sinceramente a me fregava poco o meno.

 

Elementi interessanti sono invece i flashblack, che danno sempre un tocco di classe a questo show! Papa come si chiami decide di infierire però sui miei feeling, ferendo la mia amata Bekah! Non ci siamo, volete proprio uccidermi? Ok, è un originale, ma ci mancava davvero che facevano fuori pure lei dopo Davina!

Un’altra insopportabile è Celeste, che quanto mai è tornata nel mondo dei vivi! Di chi era stata l’idea pessima di trovare il suo corpo? Forse era meglio lasciar perdere, ci intasa solamente la puntata coi sui riti wodoo o quel che siano! Tanto di cappello va invece a Cami, che sembra riuscire tenere testa a Klaus! La ragazza comincia a piacermi sempre di più! Continua a mancare la scintilla tra Hayley e Elijah, cosa che mi ferisce il cuore profondamente! Quei due sono l’attrazione pura vicini, eppure non riescono mai ad arrivare ad una conclusione!

Quanto hanno intenzione di farci soffrire gli autori? In conclusione puntata fiacca rispetto alle altre, spero incentrino la prossima su un argomento un po’ più coinvolgente!

Voto 7

Irene
 
[banner]

 

Commenti disabilitati su The Originals: Recensione episodio 1×12: Dance Back from the Grave