L’amore, l’anima gemella, faremmo di tutto per trovare la nostra metà perfetta. Una metà che ci completi, ci ami e ci desideri in ogni momento del giorno. Ed ecco qui che entra in gioco la scienza, con qualcosa di nuovo, fresco e inaspettato. Sono le vicende de ‘la coppia quasi perfetta’, nuova serie Netflix che si intrica tra drama amorosi e un thriller pieno di sorprese. Sicuramente l’elemento investigativo è il più interessante, ci trasporta in una narrazione innovativa, che di puntata in puntata riesce a coinvolgerti. Le storie di questi protagonisti si intrecciano perfettamente, ma ognuno di loro ha scopi diversi. Dalla protagonista, fino ad arrivare a una qualsiasi donna comune. Basta solamente il tuo DNA, per essere abbinato alla persona che farà parte della tua vita.

Una reazione chimica, inspiegabile. Una volta trovata la vostra metà, sarà quasi impossibile resistere. I matrimoni cadranno a picco e l’infedeltà si alzerà alle stelle, ma tutto ciò porterà la protagonista a pagare un grosso prezzo. Perché per essere una donna di successo, a volte devi compiere degli atti estremi. Atti di omicidio, di meschinità e talvolta di crudeltà. La coppia quasi perfetta è un thriller macchinato con una certa maestria, un insieme di pezzi che per combaciare dovranno avere la loro logica. E la logica certamente non manca, anzi è un buon punto chiave da dove iniziare. Così come il titolo del telefilm, che ci lascia un indizio non casuale, una falla che potrebbe mettere a rischio una intera carriera.

Serie-tv tratta da un romanzo alquanto amato dal pubblico, la coppia quasi perfetta sembra riuscire a replicare le parole dello stesso scrittore. In otto episodi, mi sono sentita catturata in questa nuova avventura, che ho trovato essere un ottimo passatempo. Un thriller che ci lascia, almeno nel telefilm, qualche quesito irrisolto (ci sarà mai una seconda stagione?) Risolve comunque la maggioranza degli intrighi principali, ritornando ad aggrapparsi al suo unico filo conduttore. Non posso far altro che consigliarvelo, soprattutto se siete alla ricerca di qualcosa di diverso. Qualcosa senza grossi cliché, ma che metterà in gioco una trama tutta da scoprire. Spero ovviamente di scoprirne qualcosa di più in futuro.

Voto 8

Commenti disabilitati su La coppia quasi perfetta (Netflix): Recensione