I dinosauri sono tornati, così come è tornato il nostro gruppo di ragazzi del campo cretaceo. Precedentemente, avevo già parlato della prima stagione di questa piccola chicca (la trovate QUI), quindi non potevo replicare anche per il suo seguito. Ebbene, anche questa volta posso ritenermi abbastanza soddisfatta. Nonostante la serie sembra volersi distaccare dai film, anche se inizialmente non si riusciva a capirne realmente il ruolo, idealizza un mondo del tutto suo. Un mondo dove non solo ci propone una serie alquanto interessante, ma che per essere un cartone riesce a mantenere una trama avvincente. Ancora una volta il tema dell’amicizia gioca un ruolo certamente importante, facendo valorizzare l’unione che c’è tra questi ragazzi. Ma i veri protagonisti sono anche loro: i dinosauri.

Una creatura di certo temibile, ma del tutto affrontabile. Certo, alcune volte si vede la semplicità eccessiva con cui questi ragazzi riescano ad uscire dalle situazioni più impensabili, tuttavia non riescono a non strapparci un sorriso. La seconda stagione propone un qualcosa di più pericoloso, pieno di azione, con svolte anche alquanto imprevedibili. I nostri ragazzi riescono a trasmetterci una tenerezza non indifferente, riuscendo a far emergere molti valori importanti per la mente umana. Questa è la classica serie che riesce a darvi uno stacco dalla realtà: leggera, ma allo stesso tempo umoristica e accattivante. Non mi sento di gridare al capolavoro, ma è di certo un prodotto alquanto godibile, soprattutto per i giovanissimi.

Voto 7.5

Commenti disabilitati su Jurassic World: Nuove avventure 2 (Netflix)