Game Of Thrones: Recensione 7×06: Death is the Enemy

Anche questa settimana è successo il misfatto. È uscita in anticipo la puntata di Game of Thrones. Ma d’altronde si respira aria da finale e non poteva che essere altrimenti. La prima battaglia con gli Estranei, ci ha dato un assaggio della guerra impossibile che dobbiamo battere. Ormai mi sento parte integrante di questo telefilm e vivo ogni episodio in prima persona.

Jon sembra voler giocare col ghiaccio, mettendosi nei guai, facendosi salvare ancora una volta da Dany. Una Daenerys che ha perso uno dei suoi figli. E io ho perso il drago con lei, versando un mare di lacrime. Daenerys non sembra però abbattersi, lasciando ancora una volta Jorah nella friendzone (eh ma allora sei proprio stronza eh). Ormai ha occhi solo per Jon e il loro intreccio amoroso è sempre più vicino a compiersi.

Nella battaglia con gli estranei, tutti hanno rischiato la vita, abbiamo anche perso qualcuno, ma le sorprese non sono di certo mancate. L’arrivo a sorpresa di Benjen, la morte di Viseryon che viene successivamente tramutato in estraneo, l’epicità in sé della battaglia.. tutti elementi che mi hanno creato un mix di panico ed esaltazione. Jon rischiava di morire per la seconda volta, ma sicuramente il tutto era una scusante per lasciarsi cullare da Daenerys. Per poco la nostra Regina non perdeva anche Drogon, ma per fortuna questa volta il nostro drago si è salvato. Intanto a Grande Inverno, DitoCorto sembra riuscire nel suo piano malefico e meschino.

Arya in un primo momento sembra arrabbiarsi con Sansa, mentre in un secondo momento, la sorella scopre la sua identità. E quindi DitoCorto.. prendi e porta a casa. Che sia la prossima vittima di Arya? Sicuramente qualcosa accadrà! Sansa comunque non ha problemi a farsi manipolare da uno come lui, quando aprirà gli occhi?

Non ci resta quindi che aspettare il gran finale di questa settima stagione, che ha messo tutte le carte in tavola. Qualcun altro ci lascerà la pelle? Dany perderà altri figli? Cersei porrà una tregua? E che fine hanno fatto tutti gli altri? Riusciremo a vedere una reunion? Una cosa è certa, io non riuscirò ad aspettare due anni per l’ottava stagione. Sono ben accetti consigli per superare tale tragedia.

Voto 9

Commenti disabilitati su Game Of Thrones: Recensione 7×06: Death is the Enemy