Faking It: Recensione 3×05: Third Wheels

Non può essere vero. Non credevo in un ricongiungimento immediato tra Karma ed Amy, dopo quell’abbraccio. Pensavo che la storyline si sarebbe sviluppata in modo diverso! Ad esempio; Amy avrebbe consolato Karma, per poi riprendere la sua strada. Invece no! Il padre di Karma è già tornato a casa e, le nostre due protagoniste, hanno già fatto la pace. Ma non vi sembra assurdo? A me sì, parecchio. Anche perché, come c’era da aspettarsi, ha penalizzato Lauren, la mia dolce bambina. Amy è tornata a farsi accecare dalla luce smagliante di Karma, come avevo previsto.

Karma, d’altro canto, non aspetta nemmeno un secondo per riaccogliere Amy nella sua ala. E dire che fino a qualche puntata fa, si scannavano come se non ci fosse un domani! Già tutto perdonato, cosa vuoi che sia? Oh Amy, già che ci sei, aiutami a far lasciare i miei genitori e la nuova pazza psicopatica. Chi se ne importa se avevi già dei programmi con Lauren, lei può cavarsela benissimo da sola! e, giuro che se per colpa di Karma, non riuscirò più a vedere Lauren come prima… prendo e me ne vado. Non è possibile. Lauren non può trasferirsi, non diciamo eresie.

Passiamo invece a Liam, che cambia bandiera come se nulla fosse. Dopo aver baciato Karma, aver proferito parole e parole…. ha deciso di buttarsi su Rachel. Ma insomma, dove è finito il realismo? Nemmeno ha chiesto spiegazioni a Karma sulla sua sparizione. Non che volessi rivederli insieme, sia ben chiaro, ma non ha assolutamente un filo logico. Liam è tornato il donnaiolo di un tempo, c’era mancato d’altronde vederlo mezzo biotto tutto il tempo, ma solamente quello! Almeno è tornato a formare un’accoppiata epica con Shane, che ormai pensa solo al successo. E’ proprio tipico da lui allearsi con una ‘bambina’!

Ad ogni modo, l’episodio in sé mi ha leggermente sconcertata. Non mi aspettavo già il ritorno di Amy e Karma e non mi è piaciuta assolutamente la svolta di Lauren. Promuovo quindi solamente il bellissimo pettorale di Laim, come vi ho appunto detto poco fa. Questa stagione di Faking it inizia a prendere colpi già al quinto episodio, andiamo molto male. Non che lo stia odiando od altro, ma spero sempre in nuove schematiche, che poi non avvengono. Quindi finisco sempre le puntate con un po’ d’amaro in bocca, nonostante mi volino.

Voto 7

[banner]

Commenti disabilitati su Faking It: Recensione 3×05: Third Wheels