The Originals: Recensione episodio 1×04: Girl in New Orleans

The originals continua a proseguire sulla retta via, incassando una bellezza dopo l’altra! Le perplessità sono finite, finalmente Julie Plec ha imboccato la strada giusta! Kluas non si dà per vinto: continua a stuzzicare Cami, Marcel e tutta la combriccola, con il suo solito stile impeccabile! Forse però, il personaggio che ci dà più sorprese è quello di Hayley, che finalmente ha tirato fuori gli artigli!

Ha certamente abbandonato le vesti di mammina, tornando la lupa di un tempo. Rebekah poi, con la “dolce” mammina, forma un duo fantastico! La bionda non si dà per vinta, è sempre sulle tracce del fratello perduto e non ha intenzione di arrendersi tanto in fretta. Davina invece si sta trasformando nel mio personaggio preferito, ogni puntata riesce dannatamente a sorprendermi! La ragazza sa tirare fuori il peggio di sé, ma allo stesso tempo, può essere dolce e romantica. Klaus però non si fa intenerire, sfoggiando una delle sue solite scenette esilaranti! Tim tieniti stretto il violino! Però l’ibrido non è cattivo come credevamo, alla fine ancora una volta riesce a scacciare le insicurezze di Cami.

Ahimè, l’attenzione è tutta per Elijah, che finalmente è tornato in tutto il suo splendore! Episodio veramente fantastico, profondo, che mette sulla piazza tante novità importanti! Come continueranno ora le vicende dei nostri originali preferiti?

Voto: 9

Irene

[banner align=”aligncenter”]

 

Commenti disabilitati su The Originals: Recensione episodio 1×04: Girl in New Orleans