Baby è ufficialmente arrivato alla sua ultima stagione e sicuramente non è uno di quei telefilm che ricorderemo per chissà quanto. O meglio, è un telefilm che racconta una realtà cruda, da cui aspettarsi gran poco. Fin dalla prima stagione tuttavia, sono rimasta sempre incuriosita dalle potenzialità di questa serie e quindi ho deciso di dargli una possibilità. Le prime due stagioni mi erano alquanto piaciute, senza gridare ovviamente al capolavoro, ma comunque mi avevano anche fatto riflettere su un mondo a me sconosciuto e realmente accaduto. Ora, che siamo arrivati al finale ufficiale, e dopo averlo visto (soprattutto!), mi sento quasi indispettita.

Diciamocelo, quello di Baby non è un finale. Non il finale che realmente ci meritiamo. E credetemi, io non sono mai stata per il lieto fine o cose del genere, anzi.. li detesto! Ma questa terza stagione è assai incompleta, snaturata. In primo luogo assistiamo a una totale smontatura dei personaggi. In primis Chiara, che riesce a vincere il ruolo di persona più incoerente sulla faccia della terra, ma alla fin fine riesce a fare la cosa giusta. Ludovica perlomeno si conferma quella che è e riesce a spiccare alla fine, in un modo che quasi non mi aspettavo. Quello che invece proprio mi ha infastidito, sono le evoluzioni di Damiano e Fiore. Damiano e Chiara che praticamente, in soli sei episodi, riescono a buttare all’aria o a dimenticarsi delle due stagioni precedenti.

Ma dico siamo seri? E poi il finale di Chiara okay è reale, come dovevano andare le cose etc. ma.. Nico? Ora mi spiegate da dove campa fuori Nico che fino alla stagione scorsa era pazzo della prof? Si va bene, la fissa per Chiara non le era mai passata, ma tutto ciò mi è sembrata una forzatura assurda. Lo stesso infatti succede con Fiore. Va bene, forse non è mai stato uno stinco di santo ma nel rapporto con Ludo non è mai stato troppo esagerato, anzi! Ho quasi visto uno sbalzo totale in questa stagione, che non mi è per niente piaciuto.

Qualche gioia ci sarà pur stata (vedi gif sopra), ma niente di eclatante. Forse sono arrabbiata per la mancata ship di Damiano e Chiara, però ragazzi diciamocelo, chi ama perdona tutto e lui l’ha sempre amata. Il finale della terza stagione sarà pure reale sulla vita, ma a me non è riuscito a convincermi e mi ha lasciato un grandissimo amaro in bocca. Certo, dato il lavoretto part-time che facevano le nostre due predilette non potevo aspettarmi di certo un matrimonio coi fiori, tuttavia avrei preferito qualcosa di più concreto e coerente con il passato della trama. Fatemi sapere invece cosa ne pensate voi!

Voto 6

Commenti disabilitati su Baby 3 Stagione (Finale – Netflix): Recensione