The Walking Dead: Recensione 9×08 (MID-SEASON): Evolution/Sussurri

The Walking Dead: Recensione 9×08 (MID-SEASON): Evolution/Sussurri

Finalmente ci siamo, è arrivato il giorno del mid-season finale di The Walking Dead. Un finale di stagione che mi aspettavo più sconvolgente, ma che alla fin fine ha dato modo di prendere vita solamente nei minuti finali. Infatti, bene o male, questa puntata ha introdotto principalmente la vita di Henry. Quanto è ritardato, i svariati perché del: ‘buttiamoci in una buca, come ci uscirò non sarà un problema’, come regga bene l’alcool sfiorando appena una bottiglia. Insomma, cose estremamente interessanti. NO, NON CI INTERESSA LA VITA DI QUESTO NABABBO ALLEVATO DA MORGAN, GRAZIE. Davvero, non mi spiego l’importanza data a questo ragazzino, sembra la versione due di quel bulletto di Coorl.  Ad ogni modo, è ai livelli di Michonne come odio.

Miss Katana è riuscita infatti a spezzare qualsiasi equilibrio possibile. Non solo non è ben voluta a Hilltop, ma sembra aver diviso la famiglia originaria. Vedo che commemori bene il tuo Rick.. sei proprio brava. Michonne è diventata quel tipo di personaggio ODIOSO, INUTILE, CATTIVO, MUORI CHE NON CI MANCHI. Me la stanno rendendo insopportabile stile i vecchi livello di Andrea. D’altra parte erano amiche, quindi la connessione mi sembra più che logica. Ormai attendo la sua morte, che non azzarderanno nemmeno nell’anno 3000, ma io ci spero sempre. Almeno ci sono sempre personaggi di livelli, come Daryl. Il nostro arciere è sempre a comando di qualcosa. Non è che sarà proprio lui a prendere il posto di Jesus? Anche se ovviamente Tara mi sembra una testimone più celebre, dato Daryl è molto più attivo nell’azione. 

La morte di Jesus non mi ha toccato tuttavia particolarmente. Un personaggio che, a mio avviso, si era spento da parecchio tempo, diventando a dir poco inutile ai fini della trama. Peccato per Aaron, mi spiace più per lui. Certo che questo povero uomo va con la sfiga a cavallo! La morte di Jesus tuttavia, è servita relativamente a qualcosa. L’ingresso degli attesissimi Sussurratori, che gli amanti del fumetto aspettavano caldamente.  Ingresso che ho a dir poco amato, lasciando completamente aperta la scena, di cui però sapremo l’esito a febbraio. Insomma, un classico finale alla Walking Dead, di questo non c’è dubbio.

Mi ha un po’ deluso come vi dicevo, il complesso dell’episodio. Enid che sembra di avere un nuovo padre più che fidanzato, Henry alle prese con la banda dei bulli, Michonne da prendere a padelle e l’unico che si salva è? NEGAN! Grazie Gabriel, grazie per averlo fatto scappare, il suo sorrisetto vale più di mille parole. Ad ogni modo, avrò l’angoscia dopo gli ultimi palpitanti minuti dell’episodio. Come ci arrivo realmente a febbraio? E cosa ci aspetterà con questa nuova minaccia all’orizzonte? 

Voto 7