The Walking Dead: Recensione 8×12: The Key/La chiave

The Walking Dead: Recensione 8×12: The Key/La chiave

Lucille in fiamme, così come l’azione presente in questa puntata. The Walking dead si avvicina al season finale e, nel contempo, si affrontano anche i suoi protagonisti. Negan & Rick sono nuovamente faccia a faccia, per uno scontro senza precedenti. Nemmeno Lucille riuscirà a salvarsi, o almeno.. non fino all’ultimo secondo. Saranno assai contenti gli amanti dell’azione, perché in questa 8×12, i colpi di scena non sono sicuramente mancati. Non è mancata la presenza di un vero leader, così come non è mancato il momento per rubare lo scettro. Simon vuole prendere le redini al posto di Negan. L’abbiamo visto in precedenza con Jadis, così come ora con Dwight.

Simon è proprio il Trevor (GTA) della situazione. Dwight non è sicuramente contento degli ordini ricevuti, nonostante ciò è costretto a seguirli. Non tradisce però il nostro gruppo. Vorrebbe quasi raggiungerlo, per aggiornarli su tutto quello che sta accadendo. Non ce ne sarà però bisogno, perché Rick è sempre pronto a intercettare Negan e non aspetta un momento per mandarlo in pasto agli zombie. Lucille è ormai fuori infezione, totalmente sterilizzata e pronta all’uso (ti ringraziamo accendino di Glenn!). Tuttavia, in questo episodio, Rick ha fin troppo prevalso in superiorità. Ho quasi preferito un Negan, così devoto all’unica cosa che gli può restare fedele: Lucille. Le parla come un’amante, una moglie, una compagna di vita. Al pensiero di perderla, impazzisce. Amo questo lato di Negan, perché mette chiaramente a nudo la sua totale ed estrema fragilità.

Nel frattempo, Maggie dovrà prendere nuove decisioni. Sul suo cammino, troverà una signora fin troppo gentile e disponibile. Le offrirà cibo gratis, piantine e chi ne ha più ne metta.. ci sarà da fidarsi? Tutta porta a una certa vicenda futura del fumetto, ma come ben sappiamo ormai la serie sta andando per la sua strada. Indubbiamente, non è tutto oro ciò che luccica! Un patto fin troppo generoso e perfetto, staremo a vedere. Enid nel contempo è impazzita per la morte di Cooorl, quindi ne vedremo comunque delle belle. Insomma, la nostra piccoletta, ha deciso di andare in giro ad ammazzare gente senza una ragione plausibile. O meglio, sarà a dir poco scioccata per la fine del tempo delle mele. Ti capiamo figliola, ma vedi un tantino di placare gli animi!

In conclusione, questa settimana abbiamo messo nuova carne al fuoco, ma non sul lato psicologico. Non c’è quindi molto da dire su questa puntata, se non a livello di intrattenimento. Il tempo è ormai agli sgoccioli e Jadis si è appropriata di Negan in persona! Come sceglierà di usarlo? Lo proporrà come merce di scambio? Oppure incapperà in qualcosa più grande delle sue capacità? Negan non è di certo un avversario da sottovalutare, anche con un’arma puntata alla testa. Starei attenta nei panni di Jadis. Non vedo l’ora di vedere la faccia di Rick a questa piccola sorpresina.. 

Voto 8