Recensione: “Unravel me” di Tahereh Mafi (+ Shatter me)

Cari lettori, ben ritrovati! Oggi parliamo di una saga speciale, che ho scoperto tanti anni fa. Una saga in precedenza interrotta, ma che fortunatamente è tornata nelle nostre librerie! Sto parlando della saga di Shatter Me di Tahereh Mafi. Grazie alla splendida Rizzoli, ho avuto l’occasione di leggere il secondo romanzo di questa splendida saga e sono pronta a parlarvene. Considerando gli anni passati tra un volume e l’altro, ho deciso di rileggere il primo volume e includerlo come breve prefazione, prima di immergermi nella recensione di oggi! Siete pronti?

81pfrvrt9-lTitolo: Shatter me

Autore: Tahereh Mafi

Edito da: Rizzoli

Pagine: 378

Prezzo: 16,00€

Data d’uscita: 9 Giugno 2016 (Ristampa)

Trama: 264 giorni chiusa in una cella, senza contatti con il mondo, perché Juliette ha un potere terribile: se tocca una persona può ucciderla. A tenerla prigioniera è la Restaurazione, un gruppo militare che intende usarla come arma. Scappare è impensabile, finché nella cella di Juliette entra Adam, un soldato semplice che scopre di essere immune al suo tocco. Il loro incontro è la scintilla che accende una speranza, la chiave che potrebbe aprire mille porte. Perché la vita li chiama, oltre i muri della prigione.

Puoi acquistarlo qui:

La trilogia “Shatter Me” è composta da:
1. Shatter Me (Shatter Me)
1.5 Destroy Me
2. Unravel Me (Unravel Me)
2.5 Fracture Me
3. Ignite Me (inedito in Italia)

Piccolo parere introduttivo, prima di immergermi nel secondo volume:

Ho scoperto la saga di Shatter Me, esattamente tre anni fa. C’è chi l’ha amata, c’è chi l’ha odiata. La particolare scrittura di Tahereh Mafi, è sicuramente la colonna portante del romanzo. Alcuni di voi, potranno trovarla originale; mentre altri, alquanto imbarazzante. Io appartengo alla prima categoria. Shatter Me è un libro che mi ha provocato emozioni altalenanti. Dalla bruciante passione Juliette & Adam, al carattere ostico di Warner. Il trio delle meraviglie, saprà come intrattenervi in questo libro. Nonostante la brevità del primo romanzo, l’autrice sa come scaldarti il cuore. Il potere di Juliette è alquanto pericoloso, nonché unico, e solo pochi posso essere immuni al suo tocco.

Tuttavia, la maggior parte delle domande non troveranno risposta in questo primo volume, bensì nel secondo. Tahereh Mafi ha creato un mondo che si avvicina pericolosamente ad X-Men, ed io non potevo che innamorarmene. Entrambi i protagonisti maschili sono forti, bellissimi e decisi. Entrambi però, nascondono anche un’estrema fragilità. Inizialmente, non saprete per chi tifare, ma non temete, perché la scelta potrebbe sorgere quando meno ve lo aspettate. Shatter Me è un romanzo unico e particolare, che si conclude con l’inizio di una nuova avventura, che scoprirete solo nel secondo romanzo. Assolutamente consigliato, sopratutto se amate i libri distopici pieni d’amore e di triangoli pericolosi.

Passiamo però al volume per eccellenza…

unravel-me-di-tahereh-mafiTitolo: Unravel me

Autore: Tahereh Mafi

Edito da: Rizzoli

Pagine: 540

Prezzo: 17,50€

Data d’uscita: 1 Dicembre 2016

Trama: Juliette è sfuggita alla Restaurazione e al suo leader che intendeva usarla come arma. Da quando vive al Punto Omega è libera di amare Adam, ma non sarà mai libera dal proprio tocco letale, né da Warner, che la desidera più di quanto lei credesse possibile. Tormentata dal passato e incapace di pensare al futuro, Juliette sa che dovrà compiere delle scelte difficili. Accettare il proprio potere distruttivo per metterlo al servizio della resistenza e, soprattutto, allontanare Adam pur amandolo con tutta se stessa.

Puoi acquistarlo qui:

La mia recensione:

Shatter me mi ha conquistato il cuore, ma Unravel me mi ha rapito l’anima. Tahereh Mafi è riuscita a creare un secondo romanzo assolutamente fenomenale, che supera addirittura la bellezza del primo. In questo secondo volume, non ho potuto fare a meno di innamorarmi di Warner. Lasciate perdere Adam, nonostante sia anche lui un ragazzo d’oro! Warner è l’essenza di questo libro e, la stessa Juliette, è costretta ad ammetterlo. I triangoli sono alquanto banali nei libri, ma nella saga di Shatter Me mi coinvolgono con una carica immane. Forse a causa della ambientazione e dei poteri dei personaggi, che riescono a donare un fascino assoluto al romanzo. L’autrice è riuscita a creare una nuova avventura, che si chiude proprio nel punto fatidico della storia. Ed io, impaziente quale sono, non so se riuscirò ad aspettare per leggere l’ultimo romanzo di questa saga.

Unravel me assapora i sentimenti nascosti di Juliette e ne analizza i comportamenti. Ma Juliette non deve affrontare solo il suo cuore, ma anche la sua natura. Il suo tocco è sempre mortale, ma deve imparare a conviverci. Il suo potere è un’arma, che potrebbe essere utilizzato nel modo giusto. I colpi di scena non mancano e, la nostra cara protagonista, si ritroverà a scoprire verità ostiche sul passato di Adam & Warner. Riuscirà ad accettarle? Oppure si farà prendere dalle emozioni? Juliette sarà pur forte fisicamente, ma sentimentalmente è un vero e proprio casino! Unravel me ci teletrasporta in un nuovo e avvincente mondo distopico, pieno di passioni e rivelazioni inaspettate. Nonostante la lunghezza del romanzo, l’ho divorato in un pomeriggio. La scrittura di Tahereh Mafi è ufficialmente una droga, non ti sazia mai! Assolutamente consigliato, sopratutto se il primo non è riuscito a convincervi appieno.

Precedente The Walking Dead: Recensione 7x08 (MIDSEASON): Hearts Still Beating/I cuori battono ancora Successivo Anteprima: "Animali Fantastici e dove trovarli: Screenplay Originale" di J.K. Rowling