Recensione: “Unforgiven” di Lauren Kate

Miei dolci lettori, stasera parliamo dell’amatissima Lauren Kate e in particolar modo della saga di Fallen. Una saga immensa, che fa sempre parte del mio cuore. A gennaio, in libreria è arrivato il romanzo sul bellissimo Cam, che molti di voi amano. Io, con molta calma, sono riuscita solamente oggi a leggerlo e finalmente posso parlarne con voi in questa recensione.. 

unforgivenTitolo: Unforgiven

Autore: Lauren Kate

Edito da: Rizzoli

Pagine: 420

Prezzo: 18,00€

Data d’uscita: 12 Gennaio 2017

Trama: Cam, l’angelo caduto che ha trascorso nell’inferno più tempo di tutti gli altri, non ha mai dimenticato Lilith. Stringe quindi un patto con Lucifero: avrà quindici giorni per riconquistare l’unica ragazza che abbia davvero amato. Se Lilith ricambierà i suoi sentimenti in tempo potranno vivere insieme nel mondo, ma se Cam non riuscirà a riaverla, c’è un posto speciale che l’aspetta nell’inferno. Farsi amare non sarà affatto semplice per Cam, visto poi che Lucifero cercherà di ostacolarlo in ogni modo.

La  saga Fallen è composta:
1. Fallen
2. Torment
3. Passion
3.5 Fallen in Love
4. Rapture
5. Unforgiven

Lo puoi acquistare qui:

La mia recensione:

Cam, un personaggio amati da tanti, ma che mi ha sempre lasciato in un limbo tra paradiso e inferno. Perché Cam è un personaggio letale, ribelle, ma che infondo ha un cuore d’oro. Dopo aver vissuto l’amore di Luce e Daniel, è certamente cambiato, trovandosi così a riflettere sull’amore. Lilith è l’unica ragazza che ha amato, ma le ha spezzato il cuore. L’ha spezzato in un modo letale, quasi meschino, ma è finalmente pronto a riprenderselo, sfidando Lucifero. Lilith è costretta a rivivere un’eterna tortura, da cui non può scampare. E’ cambiata, diversa, ma Cam continua ad amarla. L’unica cosa che può fare per riprendersela e vivere così il finale che si merita, è dettata da una vera e propria corsa contro il tempo. Cam dovrà far innamorare Lilith, entro soli quindici giorni.

La sfida contro il tempo è letale e Lucifero non esiterà a ostacolare il suo cammino. Cam però non si arrende, dimostrando ancora una volta di essere un angelo caduto di tutto rispetto. Unforgiven non è di certo il libro che tutti si aspettavano, considerato si concentra su un’ennesima storia d’amore. La maggioranza di voi, preferirebbe leggere di un Cam ribelle, senza cuore. Lauren Kate invece, ha ritratto Cam come un secondo Daniel. E’ questo secondo me che ha reso la lettura spiacevole per la maggioranza di voi. Per quanto mi riguarda, ho divorato questo libro in men che non si dica, volendone sempre di più ad ogni pagina. La scrittura della Kate si dimostra ancora una volta magistrale, anche se nella seconda parte del libro fatica un pochino ad ingranare. Il finale infatti appare alquanto frettoloso, quasi a voler troncare di netto l’opera.. o forse a continuarla in futuro? Quel che è certo, è che Cam è un personaggio tutto d’amare, riuscendo a regalarci a tutto tondo le sue sfaccettature. 

Precedente Grey's Anatomy: Recensione 13x19: In The Air Tonight Successivo Recensione: "Tutta colpa della mia impazienza" di Virginia Bramati