Recensione: “Tutto ciò che sappiamo dell’amore” di Colleen Hoover

Cari lettori, oggi parliamo di un libro speciale. Non è una novità credo, considerando reputo molti libri speciali. Però questo ha un grande posto nel mio cuore e, in occasione dell’uscita del suo sequel, ho pensato a una recensione. Sto parlando di…

91SaC53bFaL._SL1500_Titolo: Tutto ciò che sappiamo dell’amore

Autore: Colleen Hoover

Edito da: Rizzoli/Fabbri Editore

Pagine: 285

Prezzo: 15,90€

Data d’uscita: 19 Giugno 2013 (prima edizione) -12 Marzo 2015 (ristampa)

Trama: La poesia ha insegnato a Will e Layken ad amarsi, per stare insieme hanno dovuto superare ostacoli che sembravano insormontabili, hanno dimostrato al mondo che quando si è uniti si può affrontare ogni difficoltà e riemergere più forti e determinati di prima. La vita li ha messi di fronte a enormi responsabilità: sono giovanissimi, ma devono prendersi cura dei fratellini, cercando allo stesso tempo di ritagliarsi un piccolo spazio dedicato soltanto a loro due. Ma un giorno, all’improvviso, il passato di Will torna a bussare alla porta, e lui, per non turbare il difficile idillio con Layken, decide di tenerla all’oscuro di tutto. Ma lei lo scoprirà lo stesso, e sarà costretta a chiedersi su cosa si fonda davvero il loro rapporto, arrivando addirittura a mettere in dubbio la sincerità dei sentimenti di Will. La loro storia è a rischio, devono decidere se lottare per un futuro insieme o se rassegnarsi a stare lontani. Fin dove sarà disposto a spingersi Will per dimostrare a Layken che il suo amore durerà per sempre? La sua risposta cambierà non solo la loro vita, ma quella di tutte le persone che li circondano.

La serie “Slammed” è composta da:
1. Slammed  (Tutto ciò che sappiamo dell’amore)
2. Point of Retreat  (Tutto ciò che sappiamo di noi due)
3. This Girl

Puoi acquistarlo qui:

La mia recensione:

Ho letto per la prima volta questo libro nel Giugno del 2013. Oggi ho voluto ricreare quella magia, assaporata per la prima volta due anni fa. Ebbene si, ho deciso di rileggere questo splendido libro, che mi ha riportato nello stesso vortice di sensazioni di quell’estate del 2013. Colleen Hoover è la mia droga. E’ un’autrice a tutto tondo, che riesce a mettere l’anima in qualsiasi cosa scrive. Probabilmente m’ispirerebbe anche la sua lista della spesa, ma questo è un altro discorso. “Tutto ciò che sappiamo dell’amore” è un romanzo poetico. Un romanzo che ti fa innamorare dell’amore, in tutte le sue sfaccettature. E’ anche il romanzo con cui mi sono innamorata di questa splendida autrice, e che mi ha portato a leggere tutte le sue opere (almeno quelle uscite in Italia), quindi è uno dei motivi essenziali per cui vi consiglio di leggerlo. Layken è una ragazza di diciotto anni che ha perso da poco il padre. Viene così sradicata dalla sua vecchia vita e portata in una nuova città dove incontra lui: Will. Lake si sente finalmente compresa con Will, tant’è che riesce a condividere con lui non solo l’amore per la musica, ma anche quello per la poesia. Ben presto però, Lake dovrà fare i conti con la realtà. Will infatti non è solo il suo vicino di casa, ma anche il suo professore di inglese. Nelle pagine non ho trovato solo la storia di un ragazzo e una ragazza, ma anche un insegnamento di vita. La verità celata dietro le poesie che i due protagonisti si scambiano, mi ha fatto sospirare, tremare ed emozionare.

<<Ha le dita fredde, ma nell’attimo in cui toccano la mia pelle sento che la incendiano, e mi dimentico completamente del gelo là fuori. Ci guardiamo negli occhi e subito il suo sorriso lascia posto a un’espressione seria. Sto ancora cercando di abituarmi alle reazioni che Will mi provoca. Anche il tocco più leggero o il gesto più innocente hanno su di me un inspiegabile effetto.>> Da Tutto ciò che sappiamo dell’amore.

Potrei stare a parlarvi giorni della purezza e semplicità di questo libro, ma la verità è che non sarebbe mai abbastanza. Perché quello che lega Will & Layken è unico. E’ un legame che nasce in primis in fretta, ma che lungo la via di casa è costretto a frenare. E’ un amore che non muore, anche di fronte alle insidie più dure. E’ un amore difficile da accettare, soprattutto per il benessere dei propri cari. Ma non c’è solo amore in questo libro, c’è anche la vita. La vita a tutto tondo, con tutte le sue ingiustizie e tristezza che ne fanno da contorno. E’ una sorpresa continua, un insaziabile tormento durante le pagine e voi non potrete farne a meno.

<<Le nostre mani si fermano lì, sul petto, mentre, in silenzio, continuiamo a guardarci negli occhi. Sotto il palmo della mia mano posso sentire il suo cuore che batte veloce. So che tutto questo è sbagliato, eppure sento che è la cosa più giusta del mondo.>> Da Tutto ciò che sappiamo dell’amore.

Tutto ciò che sappiamo dell’amore è un romanzo indelebile. Un romanzo che a distanza di anni mi è rimasto impresso nella mente. A volte dimentico le storie a distanza nel tempo, ma questo non è il caso. Forse proprio perché Colleen Hoover riesce sempre ad arrivare dove vuole: nel tuo cuore.

Precedente Pretty Little Liars: Recensione 6x03: Songs of Experience Successivo Recensione: "Tutto ciò che sappiamo di noi due" di Colleen Hoover