Recensione: “The Hate U Give. Il coraggio della verità” di Angie Thomas

Cari lettori, ben ritrovati con una nuova recensione librosa! Oggi parliamo di un romanzo stand-alone, inviatomi dalla Giunti che ringrazio infinitamente. Una lettura che tratta temi forti e sensibili. Scopriamolo insieme..

Titolo:  The Hate U Give. Il coraggio della verità

Autore: Angie Thomas

Edito da: Giunti

Pagine: 416

Prezzo: 14,00€

Data d’uscita: 30 Agosto 2017

Trama: Starr si muove tra due mondi: abita in un quartiere di colore dove imperversano le gang ma frequenta una scuola prestigiosa, soprattutto per volere della madre, determinata a costruire un futuro migliore per i suoi figli. Vive quasi una doppia vita, a metà tra gli amici di infanzia e i nuovi compagni. Questo fragile equilibrio va in frantumi quando Starr assiste all’uccisione di Khalil, il suo migliore amico, per mano della polizia. Ed era disarmato. Il caso conquista le prime pagine dei giornali. C’è chi pensa che Khalil fosse un poco di buono, perfino uno spacciatore, il membro di una gang e che, in fin dei conti, se lo sia meritato. Quando appare chiaro che la polizia non ha alcun interesse a chiarire l’episodio, la protesta scende in strada e il quartiere di Starr si trasforma in teatro di guerriglia. C’è una cosa che tutti vogliono sapere: cos’è successo davvero quella notte? Ma l’unica che possa dare una risposta è Starr. Quello che dirà – o non dirà – può distruggere la sua comunità. Può mettere in pericolo la sua stessa vita.

Puoi acquistarlo qui:

La mia recensione:

The Hate U Give è sicuramente una lettura diversa dalle altre, che tratta temi forti e sentiti. Una lettura difficile, sentita, che ti strazia l’anima. Angie Thomas affronta il tema del razzismo, una realtà che è presente ancora oggi nel mondo. Lo fa con una scrittura incalzante, descrivendo azioni e sentimenti che, purtroppo, ritraggono scenari alquanto veritieri. The Hate U Give è quindi una lettura che fa riflettere, sicuramente non un romanzo per passare il tempo. Infatti, mi è difficile anche parlarvene! La società di oggi, è rappresentata nella nostra protagonista: Starr. 

Starr infatti, per il colore della sua pelle, appartiene al ghetto. Si ritrova a vivere situazioni certamente scomode, con amici che sprecano la loro vita in situazioni alquanto basilari per quel tipo d’ambiente. Starr tuttavia, ha una mentalità diversa. Sicuramente ha un animo buono, puro. Infatti, è forse l’unica che ha il coraggio di lottare per i suoi diritti. Cris, il suo ragazzo ‘bianco’, la aiuterà in questa lotta e man mano tanti altri si uniranno a lei. Starr è sicuramente una ragazza con un gran coraggio, che ci fa innamorare di lei e dei personaggi che incontreremo nel resto del romanzo. Angie Thomas ha quindi sfornato un libro unico, ostico, che vi lascerà senza fiato.