Recensione: “The Glittering Court” di Richelle Mead

Buon sabato miei cari lettori! Oggi sono qui parlarvi della favolosa Richelle Mead, conosciuta da tutti voi per la saga di Vampire Academy. Come dite? Non conoscete questa stupenda saga fantasy? Allora vi conviene rimediare immediatamente! Tuttavia, oggi parleremo della sua nuova saga: The Glittering Court. Una saga che ha colmato subito il mio cuore, già dalle prime pagine. Un libro favoloso, inviatomi dalla splendida Edizioni LSWR, che ringrazierò in eterno. Bando alle ciance, scopriamolo insieme in questa mia recensione totalmente ‘fall in love’..

Titolo: The Glittering Court

Autore: Richelle Mead

Edito da: Edizioni LSWR

Pagine: 438

Prezzo: 16,90€

Data d’uscita: 19 Aprile 2017

Trama: Per un gruppo selezionato di ragazze la Corte Scintillante (The Glittering Court) rappresenta l’opportunità di conquistare una vita che finora potevano solo sognare, una vita fatta di lusso, glamour e ozio. Per l’aristocratica Adelaide, costretta dalla sua famiglia nobile, ma ormai decaduta, a un matrimonio d’interesse, la Corte Scintillante rappresenta qualcos’altro: l’occasione di pianificare il proprio destino e di avventurarsi in una nuova terra ricca e incontaminata al di là dell’oceano. Dopo un incontro fortuito con l’affascinante Cedric Thorn, Adelaide si spaccia per una cameriera. Tutto comincia a sgretolarsi quando Cedric scopre lo stratagemma di Adelaide e questa viene notata da un giovane governatore molto potente, che vuole sposarla. La fanciulla non si è lasciata alle spalle la gabbia dorata della sua vecchia vita solo per diventare di proprietà di qualcun altro. Ma a essere davvero sconvolgente – o meravigliosa – è la fortissima attrazione proibita tra Adelaide e Cedric, che, se assecondata, li renderebbe due emarginati in un mondo selvaggio, pericoloso e inesplorato, e forse ne causerebbe perfino la morte.

Puoi acquistarlo qui:

oppure qui: http://www.edizionilswr.it/libri/glittering-court/

La mia recensione:

Richelle Mead non mi delude mai. Finalmente posso affermarlo, gridarlo, sottolinearlo e chi ne ha più ne metta. Questa autrice è un uragano di idee senza sosta, che riescono a far breccia nel mio cuore. The Glittering Court è un romanzo con un suo perché, ma sopratutto, proprio come dice la parola stessa, scintillante. Un fantasy che riesce non solo ad unire il romance al distopico, ma anche a immergerci in un mondo tra il vittoriano e le colonie selvagge. Tra lussi, feste sfarzose e abiti glitterati, troviamo Adelaide, la nostra protagonista. Adelaide è in realtà una giovane nobildonna, che decide di fingersi una cameriera per  scampare ad un matrimonio impostole a corte. Adelaide è una donna forte, determinata, che nonostante si catapulta in una realtà tutta nuova per lei, non manca a far valere la sua persona. Ho amato totalmente il suo personaggio, insieme ovviamente a quello di Cedric. L’altra facciata della medaglia è proprio lui: il figlio del capo della Corte scintillante. L’ingresso nella corte, fa ovviamente sbocciare l’amore proibito tra Adelaide & Cedric, insieme a un voragine di vicende che hanno fatto palpitare il mio cuore..

<<Abbassò lo sguardo sulle nostre dita allacciate e rimase a lungo in silenzio. Poi, con la massima attenzione, si portò la mia mano alle labbra e la baciò. Chiusi gli occhi e desiderai di poter fermare il tempo in quell’istante. Quando mi lasciò la mano, sentivo ancora il calore delle sue labbra sulla mia pelle.>>

Il loro è un amore che evolve pagina dopo pagina. Entrambi si proteggono a vicenda, entrambi costudiscono un segreto che non possono rivelare al mondo, ma la verità è sempre pronta a colpire in agguato. Adelaide & Cedric sono amanti perfetti, complici, impossibili da non amare. Un rapporto unico, che si amplierà proprio come il libro stesso. Richelle Mead è riuscita a creare un viaggio ricco di colpi di scena, ambienti e nuove scoperte. The Glittering Court è un romanzo che sa sfruttare l’originalità, immergendoci in un panorama ricco di personaggi e amori impossibili. Credetemi, ogni pagina sarà per voi una linfa vitale, un nuovo mistero da scoprire e un nuovo sentimento da colmare.

<<Avevo scambiato solo pochi baci delicati in angoli di sale da ballo che sembravano appartenere a un altro mondo. Qui non c’era nulla di delicato. Fu un bacio avido e struggente, quasi che ognuno di noi provasse a possedere l’altro. Sentii tutto il mio corpo rispondere quando spostò il suo sopra di me. Mi mise una mano a coppa intorno al viso e mi posò l’altra sul fianco. Dopo anni di prediche sulla virtù, mi ero sempre chiesta come potessero esserci ragazze tanto sciocche da rinunciare alla propria. Ora lo sapevo.>>

Richelle Mead si conferma quindi, ancora una volta, l’autrice del mio cuore. The Glittering Court è una lettura che non potete lasciarvi scappare!

Se vi va aggiungetemi QUI.

Lasciate un like QUI.

Seguitemi su Instagram.

Seguite la pagina glitteringcourt_ita.

Precedente Grey's Anatomy: Recensione 13x21: Don't Stop Me Now Successivo Anteprima: "Ignite Me" di Tahereh Mafi