Recensione: “THE CROWN” di Kiera Cass

Cari lettori, sono qui per parlarvi di una saga che è giunta al suo termine. E’ una saga che ho amato e seguito dal primo libro, innamorandomi senza sosta e ritegno a ogni nuova pubblicazione. Ringrazio di cuore la Sperling e Kupfer per avermi inviato la copia cartacea del romanzo e mi raccomando, continuate a leggere se volete scoprire di che libro sto parlando! Trovate la recensione del libro precedente QUI.

the crow_kiera__cassTitolo: THE CROWN

Autore: Kiera Cass

Edito da: Sperling e Kupfer

Pagine: 300

Prezzo: 17,90€

Data d’uscita: 10 Maggio 2016

Trama: Nel regno di Illéa è iniziata una nuova era. E una nuova competizione. A vent’anni di distanza dall’inizio dell’amore tra America Singer e il principe Maxon, infatti, è la loro primogenita, Eadlyn, la protagonista della Selezione. Ora, anche per lei, è arrivato il momento di una scelta, la più difficile e la più importante. Perché Eadlyn mai avrebbe pensato di trovare l’amore proprio tra quei trentacinque pretendenti. Eppure, a volte, il cuore ha un modo tutto suo di sorprenderci.

Puoi acquistarlo qui:

La serie The Selection è composta da:
0.5 The Prince
1. The Selection
2. The Elite
2.5 The Guard
3. The One
4. The Heir
5. The Crown

La mia recensione:

Quando una saga finisce, è sempre difficile per il lettore. Per quanto mi riguarda, la saga di The Selection, si è rivelata una sorpresa continua. The Crown chiude le vicende di Eadlyn, seguite ovviamente dalla sua scelta. Una scelta inaspettata, che mi ha lasciato totalmente esterrefatta. Non mi ha conquistato come finale, ma devo ammettere che ha rotto le schematiche di qualsiasi libro che siamo abituati a leggere. Infatti, come vi avevo già anticipato nella recensione di The Heir, la selezione della figlia di Maxon & America, è totalmente diversa. I suoi genitori ci hanno accompagnato per i primi tre libri, in quella che possiamo definire una selezione totalmente schematica e prevedibile. Nonostante ciò, io non ho potuto fare a meno di innamorarmi dei nostri due protagonisti principali. Eadlyn, d’altro canto, ha saputo conquistarmi a modo suo. Se devo essere totalmente sincera, mi aspettavo però qualcosina di più da questo capitolo finale. Le vicende narrate da Kiera Cass, sono così brevi che potrebbero essere unite al libro precedente.

Nonostante ciò, non ho potuto che apprezzare il cambio di rotta di Eadlyn! Non è più una ragazzina sprovveduta, che non riesce a prendere una decisione ferrea, ma è ormai una Regina. Il libro verte ancora una volta su di lei, ma più che concentrarsi sulla selezione, possiamo dire che si focalizza nel lato politico della faccenda. Il regno di Illéa è sempre in pericolo e chiunque bramerebbe il potere. Eadlyn è quindi divisa tra i suoi compiti amorosi e politici, ma riuscirà ad abbandonare i panni della principessina, per assumere quelli di una donna vera? Maxon e America sono ormai vecchi e cercano quella spensieratezza di cui hanno bisogno, ma anche Eadlyn la vorrebbe, forse ancor prima di salire al potere. Non le resta quindi di trovare il compagno perfetto, che la ami e la sostenga in qualsiasi decisione prenda. Ormai non è più suo padre a dettare le leggi, è lei. The Crown ci offre così una protagonista forte e decisa, totalmente diversa dal libro precedente.

Kiera Cass si conferma ancora una volta una scrittrice semplice e lineare, facile da leggere. Nel finale della saga si è sicuramente affrettata, non approfondendo fin troppo la storia, tuttavia è riuscita a conquistarmi anche questa volta. Lo ammetto, non sono entusiasta come è successo nel libro precedente, ma non lasciatevi scoraggiare da me. La saga di The Selection è sicuramente un mondo da scoprire. Un mondo di cui facilmente vi innamorerete, libro dopo libro. Mi mancherà non poter leggerne ancora, ma sono ben entusiasta di conoscere la nuova saga che uscirà dalla stessa autrice. Quindi ancora non saluterò Kiera Cass, bensì saluterò la selezione.

Precedente Game of Thrones: Recensione 6x03: Oathbreaker Successivo Grey's Anatomy: Recensione 12x23: At Last