Recensione: “Mi sono scordata di fidanzarmi con te” di Laura Tait & Jimmy Rice

Adoro i romanzi autoconclusivi, soprattutto se racchiudono un umorismo frizzante, non riesco proprio a lasciarmeli scappare! Oggi sono qui per parlarvi di “Mi sono scordata di fidanzarmi con te” di Laura Tait & Jimmy Rice, una commedia romantica uscita in libreria da pochissimi giorni! Ringrazio di cuore la De Agostini per avermi inviato la copia cartacea di questo romanzo, è stato bello poter immergersi nel mondo di Holly & Alex. 

mi_sono_scordata_di_fidanzarmi_con_te

Titolo: Mi sono scordata di fidanzarmi con te

Autore: Laura Tait & Jimmy Rice

Edito da: BOOKME

Pagine: 320

Prezzo: 14,00 €

Data d’uscita: 8 Luglio 2014 

Trama: Lui: bello, serio, preciso, ordinato e affascinante quanto basta. Lei: tutta curve e battute sferzanti, con spruzzata di lentiggini. Vivono in una piccola città della campagna inglese, si conoscono da sempre, sono amici del cuore e sono fatti l’uno per l’altra, ma non lo sanno, o meglio, non hanno mai avuto il coraggio di confessarselo. Tra varie occasioni mancate passano gli anni, Holly e Alex prendono strade diverse ma la vita ha in serbo una sorpresa. Ormai trentenni, si rincontrano a Londra. Ed è l’appuntamento con il destino. Una commedia romantica e divertente per tutte le sognatrici che non hanno mai smesso di credere al cuore.

La mia recensione:

Avevo adocchiato questo libro da ormai qualche mese, soprattutto perché sono un’ineguagliabile romantica, e devo dire che sono rimasta molto soddisfatta. “Mi sono scordata di fidanzarmi con te” è sicuramente un romanzo leggero, divertente e spensierato, tutti ingredienti che io adoro follemente. Holly e Alex sono migliori amici da una vita, compagni inseparabili. Non sanno però che il loro rapporto potrebbe diventare qualcosa d’importante, perché entrambi hanno troppa paura di rovinare la loro splendida amicizia. Certi amori però superano il tempo, gli spazi, rimangono indelebili. Holly e Alex si completano perfettamente, ma riusciranno a capirlo? 

Ho adorato questo libro dalla prima all’ultima pagina, nonostante le piccole imperfezioni. E’ strano infatti, che due amici così legati, si perdano di vista per ben undici anni, tuttavia può succedere. Le motivazioni sono molteplici, la paura è dominante, può capitare a tutti! Chi non si è mai fatto una domanda in più sul suo migliore amico? Ebbene, Holly e Alex sono pieni di domande, ma basterebbe una sicurezza in più per abbattere quel muro così sottile.

 <<LO AMO. Il mio migliore amico, lui che mette sempre gli altri prima di se stesso (suo padre, gli amici, me) anche se negli ultimi due anni non se l’è passata benissimo. Amo potergli parlare di tutto, e che mi dica ciò che pensa veramente, non quello che secondo lui vorrei sentirmi dire.>> Holly Da “Mi sono scordata di fidanzarmi con te.”

Questo romanzo non è la classica commedia romantica, non è uno di quei libri scontati da film, dove tutto finisce come deve finire. No, questo libro E’ UN’AGONIA. Aspetti e riaspetti, tra una risata e l’altra, invano. Quando si daranno una svegliata questi due fantastici protagonisti? Le vicende di Holly e Alex sono però accompagnate anche da Kev, amico d’infanzia di entrambi e coinquilino attuale di Alex (lo adoro!). E poi c’è Jemma, collega di Holly, che cerca l’uomo giusto da anni senza riuscire a impegnarsi (esilarante!)

La scrittura non stanca mai, proponendo dialoghi frizzanti e mai inutili. “Mi sono scordata di fidanzarmi con te” è stata quindi la lettura che mi aspettavo, con un finale assolutamente imprevedibile!

<<Ormai non importa. Tutto questo è il passato e oggi si decide il mio futuro. Il nostro futuro. All’inizio sarà un po’ confusa, ma dalla mia espressione capirà perché sono lì. E se così non fosse, glielo dirò senza giri di parole: “Ti amo, Holly Gordon.>> Alex Da “Mi sono scordata di fidanzarmi con te.”

Avrei voluto però di più. Più dettagli, più Holly e Alex insieme e meno flashback. Un miglior bilanciamento quindi. Anche se la narrazione tra 1999 e il 2010 è assolutamente necessaria per capire gli eventi, avrei preferito una narrazione futura! Vorrà dire che lascerò tutto alla mia folle immaginazione! “Mi sono scordata di fidanzarmi con te.” è comunque un libro che non potete perdervi se amate queste dolci storie d’amore.

Valutazione:

★★★★ 

Divertente & Leggero!

I commenti sono chiusi.