Grey’s Anatomy: Recensione 14×04: “Ain’t That a Kick in the Head?”

Grey’s Anatomy: Recensione 14×04: “Ain’t That a Kick in the Head?”

Ben ritrovati con l’appuntamento più sadico del panorama telefilmico. Si tratta ovviamente di Grey’s Anatomy, uno show in grado di farmi piangere già dal secondo minuto. Nella puntata di questa settimana, Amelia è al centro dell’attenzione, come del resto avevo previsto la scorsa settimana. Amelia è fragile, ma allo stesso tempo circondata da persone splendide. Deve superare un intervento delicato, rischiando così di non ritrovare se stessa. Ed è quello che poi succede. Amelia non sa più chi è. Non sa più se le decisioni prese in passato sono state dettate dal tumore, oppure dal suo vero io. Owen è realmente l’uomo che voleva sposare? Si voleva veramente trasferire a Seattle?

Meredith nel frattempo, consegna ancora una volta Nathan nelle braccia di Megan. Ogni puntata che passa, Meredith mi piace sempre di più. Riesce a compiere un piccolo miracolo, riportando tra le braccia di Megan il proprio figlio. E si, non sarà solo suo il merito, tuttavia sceglie ancora una volta di far apparire Riggs come l’eroe della situazione e concedere così ai due il lieto fine che non hanno mai avuto. Non a caso in questa puntata rivolge sorridendo lo sguardo al cielo, pensando al nostro Derek. Una scena che non a caso mi ha fatto commuovere, facendomi annegare in un mare di lacrime.

Tuttavia ci sono stati momenti anche divertenti, come ad esempio Jackson/la madre/Richard. Ho quasi adorato Kat, in quanto ha fatto passare Maggie e Jackson come fratello e sorella. Come vi ho già detto infatti, non approvo assolutamente lo scempio che si sta creando tra Maggie e Jackson. Spero vivamente che Shondona ci ridia al più presto i nostri Japril. Miranda e Ben intanto, sembrano più affiatati che mai, ma cosa starà mai nascondendo il nostro specializzando? Qualcosa che manderà ufficialmente la coppia in frantumi?

Tornando a parlare di Amelia, spero trovi ben presto la sua stabilità. Owen invece, mi sembra che sia tornato con lei quasi per contentino. Ma si è già dimenticato di aver baciato Teddy? Certo che non riesce proprio a combinarne una giusta con le sue donne! Amo il personaggio di Amelia, spero che ritrovi presto se stessa e ritorni ad essere il personaggio che noi tutti conosciamo, mantenendo le sue parti migliori, sperando non siano proprio quelle ad essere state infettate dal tumore. Nel complesso l’episodio mi è piaciuto molto, voi cosa ne pensate? Non ci resta che mandare il telefilm in pausa e aspettare ben due settimane per le prossime vicende del nostro ospedale preferito!

Voto 8