Grey’s Anatomy: Recensione 13×24 (SEASON FINALE): Ring Of Fire

Grey’s Anatomy: Recensione 13×24 (SEASON FINALE): Ring Of Fire

Ebbene, è arrivato il giorno del diavolo. Il Season Finale di Grey’s Anatomy ha spalancato le porte dell’incendio doloso, contando la bellezza di zero vittime. Ebbene, sembra quasi surreale, ma è quello che è successo. La 13×24 ci riporta un pochino al punto di partenza, concludendo ben poco per questa stagione di Grey’s Anatomy. Moltissime storyline quelle lasciate in sospeso, tantissime puntate sprecate per spiegarle. Ogni vero fan resterebbe un pochino deluso, o almeno credo.

Perché diciamocelo, Shondona ha quasi perso la retta via. Alex & Jo sembrano una storyline dimenticata, lasciata in sospeso; così come quella dei Japril. Maggie & Jackson? Ma stiamo scherzando? Ma poi una coppia nata da cosa? Dal nulla completo. Anonimi, completamente, sopratutto lei. Maggie è un personaggio parecchio indifferente, ma oltre a questo non esiste che voglia stare con Jackson. Shondona si è dimenticata la puntata Japril? Sembra proprio di sì. Perché regalarci una gioia, per poi strapparcela via? Un po’ come per i fan di Riggs & Meredith.

Voi lo sapete, a me non piacciono, tuttavia per Meredith non c’è mai una caspiterina di gioia. Il ritorno di Megan era alquanto prevedibile, ma che conseguenze avrà sulle storyline, gestiranno il triangolo amoroso stile Addison/Derek/Meredith? Sembra che la storia sia destinata a ripetersi all’infinito. Mi sono piaciuti almeno Owen & Amelia in questa puntata, va detto. Owen finalmente sembra aver trovato la stabilità, grazie anche all’appoggio di Amelia. Speriamo di rivederli presto insieme. Dall’altra parte però, l’ingresso di Megan sembra alquanto difficile da digerire per noi fan!

Ma nel frattempo una piccola gioia: il licenziamento della Minnick! Alleluia! Ho perso il conto di quante volte l’ho sperato, sopratutto per dare giustizia a Richard. E finalmente Miranda è tornata dannatamente in sé. Tuttavia, alquanto affrettato mandare via la Minnick per un solo ed unico errore, volevano proprio togliersela dalle palle. Steph invece, è un altro addio assurdo, affrettato, ma che mi ha dispiaciuto. Andiamo, Steph non avrebbe mai lasciato medicina! Ci ricordiamo la sua passione per Neuro? E non saluta nemmeno Amelia? E Jo? Un addio fin troppo affrettato, assurdo, senza ne capo ne coda.

Shonda sembra voler iniziare la quattordicesima stagione da capo, rendendosi conto dell’errore fatto. Il season finale ha gettato sicuramente delle buone basi, bisognerà vedere come le svilupperà. Per il resto, mi aspettavo certamente di più da quest’ultima puntata di stagione, ma d’altronde è stato un altro anno di alti e bassi. Nonostante il telefilm mi faccia sempre emozionare, non trovo proprio il senso di alcune storyline. Non mi resta che aspettare settembre, per vedere come procederanno le cose. Per il meglio, o per il peggio?

Voto 7

I commenti sono chiusi.